Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Marx e il valore d'uso

Per Marx il fatto che una cosa abbia una sua utilità
ne fa un valore d'uso.
Tale utilità è una conseguenza delle proprietà della cosa
e dunque non esiste senza di esse.
Il valore d'uso di una merce
non dipende dal fatto che l'appropriazione delle sue qualità
costi molto o poco lavoro.
Il valore d'uso si realizza solo nell'uso e nel consumo.



I valori d'uso costituiscono
il contenuto materiale della ricchezza
qualunque sia la forma sociale della ricchezza stessa.
Essi sono i depositari materiali del valore di scambio.

Pubblicato il 26/4/2007 alle 1.8 nella rubrica Comunismo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web