Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Un monellaccio....

Penso che chi mi legge sa che ho un padre di 98 anni che adoro.
Vi dico l'ultima che lo riguarda.
Mio fratello (che abita al piano di sotto) non lo viene a trovare per giorni. E lui se ne lamenta.
Qualche giorno fa il fratellone viene e va a salutare papà :
Papà : "Ohhh....chi siete ? Siete il figlio di Don Eugenio (mio padre si chiama Eugenio) ? Salutatemelo tanto..."
Fratello: " Papà, ma don Eugenio sei tu, che stai dicendo..."
Papà: "Noooo....io mi chiamo Salvo Acquafresca (il nome fittizio di un amico di mio padre...) e da tempo non vedo tuo padre, perciò salutamelo..."
Fratello : "Papà, ma che dici....ti senti bene ? "
Papà: "Ma voi allora chi siete ? Che volete ? Eeehhhhh...(piagnucola).."
Fratello: "Italo, presto vieni qui, papà non sta bene, sta delirando..."
Io (vedendo lo spavento di mio fratello): "Non dargli retta, ti voleva fare uno scherzo..."
Fratello: "Papà, ma vaff...."
Papà : "Eccolo qua l'altro scemo...lo scherzo stava riuscendo e lui apre la bocca e scopre l'altarino...sempre il solito cretino..."

La luce interiore di mio padre è dovuta al fatto che lui è rimasto quel bambino scalzo e povero di novant'anni fa che marinava la scuola elementare e andava a rubare la frutta dagli alberi in quel di Torre del Greco...
Mio Papà è un monellaccio....

Pubblicato il 19/5/2007 alle 20.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web