Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Nunù (una vecchia amica)

Nelle mie lacrime
avresti 35 anni.
Volevi fare
la ballerina
e alzavi la gambetta
felice, mentre tua madre
ti guardava sorridente.
Mentre già eri nel futuro
un mostro nel tuo sangue
ti fissava su un foglio
bianco e nero sul muro :
"..anni tre..."
"..le esequie muoveranno...".
Ora balli nel mio cuore
e ti lascio all'amore
di chi legge
come un cerino acceso.
Non  ti spegnerai mai più....

Pubblicato il 6/7/2007 alle 20.25 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web