Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Decidere.net(tamente)

Non sembrava vero a Prodi di apparire finalmente come un leader e dire:
"Neppure un attimo di indecisione sul blitz.."
E stavolta l'opposizione è sembrata solidale con il premier e Fini ha avuto parole di ammirazione per il ministro Parisi. Finalmente l'assunzione monocratica di responsabilità. Finalmente la vittoria della politica ! La politica che decide !



Gli italiani periodicamente nutrono la velleità di staccarsi dallo stereotipo di popolo pacifista per necessità, tentennante, poco capace di prendere decisioni. Il problema è che tale velleità li porta sempre verso commistioni ben note di tragedia e ridicolo.
Di fronte a decisioni complesse è infatti ridicola la pretesa di risolvere le questioni attraverso una riduzione volontaristica della complessità, l'accentramento delle decisioni nelle mani di poche persone. Siamo insofferenti verso le inevitabili difficoltà insite nei processi democratici, incapaci di avere un pensiero ed una prassi all'altezza della democrazia.
Il blitz ha portato al ferimento di tre degli ostaggi ed alla morte di un altro di essi. Eppure è stato considerato senza dubbio un successo, forse perchè la morte dei nove rapitori ha placato le viscere della politica :
L'operazione è perfettamente riuscita, l'ammalato...mah....

Pubblicato il 25/9/2007 alle 2.29 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web