Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

I problemi della sinistra di fronte alla questione rifiuti

La sinistra di fronte alla questione rifiuti è paralizzata.
I problemi sono essenzialmente tre
1) Accettare un inceneritore o immediatamente tentare una strategia ecologicamente compatibile
2) Come atteggiarsi verso il rifiuto di una comunità di ospitare una discarica o un inceneritore.
3) Come risolvere il problema dell'infiltrazione della camorra nelle comunità locali che fanno lotte di questo tipo



Ovviamente non ho la ricetta pronta, ma penso che le linee di pensiero e di azione debbano essere le seguenti:
A) Vedere l'esperienza di altre nazioni più avanti di noi nella gestione ecologica della società e adottare, laddove sia possibile, quelle soluzioni.
B) proporre come in un'asta alle comunità locali delle facilitazioni in maniera trasparente in cambio di una loro disponibilità ad ospitare una discarica o un impianto garantendo un impatto ecologico minimo in linea con i migliori impianti europei.
C) Appoggiare la magistratura nelle indagini (a cui bisogna dare il massimo risalto) contro il traffico illegale dei rifiuti e far diventare quest'ultimo un'emergenza nazionale.

Pubblicato il 6/1/2008 alle 9.26 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web