Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Due traduzioni di Trakl : scegliete

Scegliete quale traduzione di questa poesia di Trakl vi piace di più (per chi sa il tedesco può anche valutare quale sia più fedele)

Seele des lebens (Anima della vita)

Verfall, der weich das laub umdustert
Es wohnt im Wald sein weites Schweigen.
Bald scheint ein Dorf sich geisterhaft zu neigen.
Der Schwester Mund in schwarzen Zweigen flustert.

Der Einsame wird bald entgleiten,
Vielleicht ein Hirt auf dunklen Pfaden
Ein Tier tritt leise aus den Baumarkaden,
Indes die Lider sich vor Gottheit weiten

Der blaue Fluss rinnt schon hinunter,
Gewolke sich am Abend zeigen;
Die Seele auch in engelhaftem Schweigen.
Vergangliche Gebilde gehen unter.

Prima traduzione

Sfacelo che morbido le fronde offusca
Nel bosco si annida il suo silenzio vasto
Un villaggio appare tendersi
rapido come spirito. 
Voce sorella fluisce tra rami neri

Sparirà presto  e solo
forse un pastore per sentieri oscuri
Incede un animale da verdi arcate
mentre si aprono le palpebre al Divino.

Azzurro il fiume scende dolce al piano
nuvole s'affacciano di sera;
E l'anima anche in un silenzio angelico
mentre cadono immagini fuggenti



Seconda traduzione

Sfacelo che morbido le fronde offusca
nel bosco si annida il suo vasto silenzio
Un paese sembra a volte chinarsi, spettrale.
La bocca della sorella bisbiglia tra i rami neri.

Dileguerà ben presto il solitario
Forse un pastore per sentieri oscuri.
Esce piano da verdi arcate un animale
mentre si aprono le palpebre al Divino.

Il fiume azzurro scende dolce al piano
Nuvole si affacciano di sera ;
anche l'anima in un silenzio angelico.
Immagini fugaci vanno a fondo.



Pubblicato il 29/1/2008 alle 20.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web