Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Illogica logica : l'argomento deduttivo

Copi dice che un argomento deduttivo è valido quando le premesse e la conclusione stanno in una relazione tale che risulta impossibile che le premesse siano vere e la conclusione falsa.



Non si può dire più semplicemente che quando un argomento viene riconosciuto come valido (analizzandone il senso) lo si definisce "argomento deduttivo" ? O ci sono argomenti non deduttivi che sono validi ? O ancora ci sono argomenti deduttivi che non sono validi ? In quest'ultimo caso bisognerebbe definire diversamente la locuzione "argomento deduttivo". O meglio bisognerebbe veramente spiegare perchè un argomento deduttivo garantisca in modo assoluto la verità della conclusione data la verità delle premesse. Da cosa si riconosce un argomento deduttivo ? Come la sua forma implica il fatto che esso "garantisce etc etc" ?

Pubblicato il 14/6/2008 alle 9.39 nella rubrica Epistemologia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web