Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Un corsivo di Lucio Manisco sulle manifestazioni contro il G20

La kermesse dei “biggies” a Londra è stata preceduta da tre giorni di proteste di massa nella capitale e in molte città europee. Ci sono stati disordini, pesanti interventi della polizia, arresti di no-global e minacciosi moniti di Scotland Yard. La BBC, la ITN, i quotidiani inglesi hanno dedicato ampio spazio a questo più che motivato preambolo dei G-8, G-20, ecc. Lo stesso hanno fatto tutti gli altri mass media europei con l’eccezione di quelli italiani: solo qualche breve accenno alle severe misure di sicurezza predisposte nella capitale britannica, ma su tutto il resto silenzio assoluto della RAI-MEDIASET e della nostra stampa benpensante.



Evidente il timore di un contagio delle masse giovanili del nostro paese, come se i ragazzi dell’Onda attingessero le notizie dal TG1 o dal TG5 e non dall’internet
.

Pubblicato il 2/4/2009 alle 21.2 nella rubrica Articoli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web