Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Mazzetti : dove l'indifferenza รจ impossibile

Nella riproduzione comunitaria, le cose, gli oggetti attraverso i quali la produzione della vita ha luogo hanno il significato di una proprietà non privata, ma addirittura personale. Essi non si presentano mai in un rapporto di indifferenza nei confronti della vita particolare che mediano. Essi danno sempre all’esistenza dei singoli un contenuto determinato e ricevono da quell’esistenza un significato determinato. Quando presso alcuni popoli si costituisce un nuovo nucleo familiare, si costruisce una abitazione. Questa si presenta come una attività che interviene sempre in modo da esprimere le particolari relazioni personali che formano l’oggetto di quella comunità.

 

Femme Peul - , Est

 

Ad es. presso i Peul è solo la donna che costruisce e può costruire la capanna e deve costruirla in un modo determinato. La capanna stessa ha sempre un uso determinato che costituisce l’espressione della signoria familiare della donna, tanto è vero che gli adulti non sposati non hanno quel tipo di casa (wuro) il cui nome esprime sia la cosa sia la relazione che soddisfa. E se la donna fugge o muore, l’uomo non continua ad usare quella casa, proprio perché la capanna non verrà da lui esperita mai come una cosa in sé e per sé, nella sua utilità oggettiva.

 

 

 

 

 

Pubblicato il 10/1/2011 alle 11.17 nella rubrica Comunismo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web