Blog: http://pensatoio.ilcannocchiale.it

Mazzetti : necessità dell'astrazione mercantile

Nel rapporto di denaro gli individui si presentano come soggettivamente indifferenti l’un l’altro, sono spogliati di ogni reale contenuto di vita, sono diventati individui astratti

Ma, dice Marx, proprio per questo e solo per questo, essi sono messi in condizione di entrare come individui in collegamento tra loro. Prima di affermarsi su scala significativa del rapporto mercantile, non si può sostenere che gli individui sono realmente individui.

 

 

Essi non sono infatti in alcun modo riconducibili ciascuno ad una propria autonoma soggettività. Ognuno è ciò che è nella determinata collocazione sistemica che lo definisce parte, non scomponibile, del tutto. Le relazioni, pur presentandosi come relazioni personali, non appaiono come relazioni individuali, come rapporti tra soggetti distinti e separati gli uni dagli altri, che elaborano la propria socialità attraverso la mediazione di una reciproca indipendenza

 

 

Pubblicato il 12/3/2011 alle 15.58 nella rubrica Comunismo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web